Galleria il Ponte su Facebook
Galleria il Ponte su Twitter
Galleria il Ponte su Pinterest

Arturo Carmassi

segni sabbie rilievi e collages 1951 - 2005

a cura di

ANDREA ALIBRANDI

29 aprile - 2 luglio 2005

Estate2005_014_b_modificato-1.jpg Estate2005_012_modificato-1.jpg

In occasione degli ottanta anni di Arturo Carmassi, la Galleria Il Ponte gli ha reso omaggio presentando un nucleo di quattordici dipinti di formato quadrato, che percorrono un vasto periodo che va dal 1951 al 2005.

Questa sintetica retrospettiva, il cui allestimento si è reso possibile solo grazie alla lunga collaborazione della galleria con l’artista toscano, ha permesso di ripercorrere, attraverso selezionati capolavori, i momenti salienti dello svolgersi della sua opera durante oltre cinquanta anni. Si è messo così in luce il percorso creativo di un maestro del nostro tempo, che ha segnato la seconda metà del secolo appena trascorso e apre al nuovo millennio, con una continua capacità di rinnovarsi all’interno del proprio linguaggio.

La sua inquieta ricerca, che si sviluppa attraverso segni, sabbie, rilievi e collages, lo ha sempre portato ad esplorare nuovi territori. La capacità di Carmassi di dare viva presenza alle immagini di un suo sentire fortemente calato nella contemporaneità ha come risultato un’opera assolutamente moderna. 

 

Durante l’inaugurazione è stato presentato dall’autore e dall’artista il volume:
Arturo Carmassi – Cinquanta anni di opere su carta
a cura di Beatrice Buscaroli
Edizioni Fondazione Carmassi-Druart
 

Jump to this page top | Back to previous page |